13/06/2017 4.00

Avanti le prime teste di serie. L'Italia festeggia con Caregaro e Pieri

Una prima giornata di Main Draw già più che avvincente al Circolo Canottieri Padova, dove è in corso il Padova Challenge Open, torneo dotato di un montepremi di 25,000$.

Ad aprire il programma sul Campo Centrale è stata la polacca Piter, seconda favorita del torneo ed ex numero 95 del mondo nel 2014. La Piter si è sbarazzata in due set della ventinovenne olandese Schoofs per 6-4 7-6.
Dopo di lei, è stata la volta della prima testa di serie del tabellone patavino, la svedese Rebecca Peterson, che ha dovuto faticare più del previsto per avere la meglio sulla tenace belga Scholsen, battuta solamente 6-0 al terzo set.
A completare il tris ci ha poi pensato la testa di serie 3 del torneo, la ceca Maleckova che ha lasciato un solo gioco alla francese Yerolymos.

Capitolo italiane: continua a convincere la Caregaro, che dopo aver superato le qualificazioni ha estromesso dal torneo la belga Boeykens 7-5 6-4. Bene anche Jessica Pieri, 6-3 6-4 sulla giovane romena Cristian che ora sfiderà proprio la Maleckova per un posto ai quarti.
Nulla da fare, in chiusura di programma, per Stefania Rubini, sconfitta alla distanza dalla francese Reix.

Domani si completerà il primo turno del tabellone di singolare. L'ingresso al Circolo Canottieri è gratuito.